Party del Benessere

Party del Benessere.

Domenica 11 giugno sarò anche io al party del Benessere a Villa Michelangelo porterò con me l’amore per l’Ayurveda e di conseguenza per la vita.

Dai termini in sanscrito “Ayu” che significa vita e “Veda” che traduciamo come conoscenza possiamo ben dire che l’Ayurveda ci dice come siamo fatti e di conseguenza ci aiuta a distinguere tra ciò che ci fa bene da ciò che ci fa male, lasciando a noi la scelta.

Con i suoi giusti consigli ed indicazioni l’Ayurveda ci indica come perseguire il nostro ringiovanimento, ci consente di vivere perseguendo l’equilibrio dinamico del corpo e della mente grazie alle energie che derivano dalla combinazione dei cinque elementi della Natura: Etere, Aria, Fuoco, Acqua e Terra. Elementi che vengono espressi nei dosha Vata, Pitta e Kapha e che governano tutte le funzioni psico-fisiologiche dell’uomo.

Per raggiungere l’equilibrio dinamico delle energie del corpo e della mente l’Ayurveda ci propone massaggi e altre tecniche manuali con oli erbalizzati, erbe, alimentazione e stile di vita.

Di fatto l’Ayurveda antica scienza medica indiana è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come medicina alternativa e complementare (CAM) e si prefigge quattro scopi fondamentali: prevenire le malattie, curarle, mantenere la salute, promuovere la longevità.

“Colui che ha equilibrio tra: i dosha (fattori costitutivi del corpo che controllano le attività fisiologiche), gli agni (fattori responsabili del metabolismo e della digestione), i dathu (i tessuti corporei), i mala (prodotti di rifiuto o escrezioni), i krya (attività fisiche e mentali) assieme alla felicità dei sensi e della mente, è detta persona in perfetta salute.”
Susruta Sutrasthanam 15,14

Leave a Reply